Il finift, artigianato artistico russo a Bologna

Il finift, artigianato artistico russo a Bologna

0
Il finift, artigianato artistico russo a Bologna
orecchini finift verdi

Fra le diverse collezioni presenti nel suo negozio-atelier, a due passi dal cuore storico di Bologna, Silvia Fini ci ha mostrato una vera chicca, pressoché inedita in Italia: i bijoux smaltati di Rostov. Il commercio di smalto è sempre stato considerato come un’arte elitaria, un’idea dovuta alla formazione artistica di alta qualità dei creatori e al duro processo di lavorazione. Da Silvia Fini, dove la filosofia è quella di proporre oggetti che rispecchiano la passione per il pezzo unico e per l’oggetto con una storia da raccontare, è possibile ammirare e acquistare orecchini, collane, ciondoli, spille su supporto di rame, madreperla, legno, dipinti a mano con la tecnica del finift. Il finift è una lavorazione che si perde in tempi lontani – nota fin da epoca bizantina – e che consiste nella smaltatura del pezzo, poi cotto ad altissime temperature.

Il cuore di questa produzione è nella manifattura di Rostov – località sulle sponde del Lago Nero a circa 200 km da Mosca – dove gli artigiani (alcuni noti, grazie alla firma sui pezzi) si tramandano da oltre 200 anni i segreti per decorare e produrre miniature perfette e coloratissime, con tema prevalentemente floreale o paesaggistico. Il marchio ‘smalto di Rostov’ è un esempio di artigianato localizzato di eccellenza, che è riuscito a rendere il proprio nome e i propri oggetti riconoscibili in tutto il mondo. Oggi la fabbrica di Rostov produce una grande varietà di articoli: oggetti di culto, bigiotteria, articoli per la casa e nel museo-spaccio i visitatori possono scoprire i segreti della tecnica finift, ammirare pezzi straordinari e acquistare souvenirs (vedi sito del ‘Museo Finift di Rostov’).

Senza arrivare fino alla lontana Rostov, Silvia vi aspetta in Via D’Azeglio 50/C a Bologna (MAPPA), oppure è possibile acquistare online sul sito www.finisilvia.comInfo e contatti: tel. +39 051 5875879

© 2013 Toscanantiquaria.it

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY


*