SHARE

Con un occhio attento stiamo seguendo un settore che pare davvero di tendenza nel mondo del collezionismo diffuso (ovvero quello alla portata di molti): il crescente interesse per i giocattoli antichi e da collezione. Sono tantissime gli indicatori del fatto che il collezionismo di giocattoli gode di buona salute, fra tutti il moltiplicarsi di eventi e di musei dedicati alla storia del giocattolo.

Alcuni esempi? In Toscana, è diventato imprescindibile la Borsa scambio del giocattolo d’epoca e da collezione che richiama a Calenzano (FI) moltissimi espositori e collezionisti da tutta Italia. A Mantova abbiamo seguito con piacere la nascita e la promettente crescita della Borsa Scambio di Giocattoli. Anche i mercati periodici hanno deciso di organizzare esposizioni straordinarie proprio sul tema del giocattolo d’epoca, come “C’era una volta Antiquariato… Speciale giocattolo” in programma alla Fiera di Cesena il prossimo 17 e 18 dicembre 2016. E poi, come dimenticare gli interessanti musei disseminati un po’ su tutto il territorio nazionale, che raccontano la storia del giocattolo? Fra tutti segnaliamo quello di Zagarolo, del quale abbiamo parlato nell’articolo “I cinque musei del collezionismo da non perdere in Italia”. E ancora, le mostre a tema giocattolo come quella dedicata ai Playmobil della collezione Lionelli-Bartoli a Chianciano Terme (SI).

Ma il mondo del collezionismo evolve e allora è lecito domandarsi: cosa sarà collezionabile domani? Quali sono i giochi che attraggono oggi e diventeranno oggetti di culto? Moltissimi! Alcuni sono già oggetti da collezione, mentre vengono giocati… La Barbie, per esempio, fa parte dell’immaginario collettivo delle femminucce, dal lontano 1959. Le sono stati dedicate mostre, libri e la sua produzione continua a tirare fuori esemplari adattissimi alla collezione, come quella delle Festività 2016 la Barbie Magia delle Feste 2016 con abito turcheseStesso discorso vale, per i maschietti, per la saga di Star Wars: generazioni intere si sono appassionate alla lotta dei Cavalieri Jedi contro il Lato Oscuro. La cosa non è passata inosservata alle grandi multinazionali del gioco, la Lego per esempio, che continua a produrre pezzi come il modellino Millennium Falcon Astronaveche andrà sicuramente a riempire la collezione dei fans della saga di Lucas.

Infine un dubbio, che forse ha già una risposta. Sicuramente i best seller di queste festività saranno i giochi per le varie consolle – PlayStation, Wii, XBox – come il gioco di calcio FIFA 17 per PlayStation 4
Ci chiediamo quanto spazio ci sia ancora per la cura, l’esemplare unico, la conservazione in un’epoca nella quale tutto è massificazione e velocità di consumo. Ecco perché i giocattoli vecchi, vissuti, che hanno vinto il tempo attirano ancora grandi e piccini!

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY